Benvenuto in Obiettivo Clik! Se sei un appassionato di fotografia leggi le ISTRUZIONI e unisciti al blog: sei il dodicesimo
PARTENZA PER NORCIA: SABATO 8 LUGLIO. PER CHI DESIDERASSE UNIRSI A NOI IN QUESTO GIORNO PUO' COMUNICARLO ATTRAVERSO IL MODULO DI CONTATTO

sabato 5 maggio 2012

Omaggio a L'Aura

Nikon D90 + Telescopio - Esposizione manuale - F0 - ISO 320 - 10"

9 commenti:

  1. Ciao Katy, gran foto questa....o come ha fatto la tu nikon a fa una foto bella così???
    un giorno di questi me lo dovrai spiegare:-))))
    A presto
    Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "E' un'illusione che le foto si facciano con la macchina...
      Si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa".
      (Henri Cartier-Bresson)

      Elimina
  2. Complimenti Katy!! E' una foto bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era un momento bellissimo...era la prima volta che vedevo la luna così da vicino!

      Elimina
  3. Ciao Katy, veramente bella molto suggestiva, complimenti.
    Fortuna che hai una Nikon altrimenti ti avrei voluto vedere!!!
    Ciao a presto.
    Paolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto Paolo...questi canonisti che fotografano con le macchine...! ;)

      Elimina
  4. Semplicemente meravigliosa...ma solo perchè hai una Nikon:-))

    RispondiElimina
  5. Visto che mi sono divertito a gettare il sasso nello stagno, vorrei rispondere a questi commenti in due punti distinti..

    Punto Primo) Concordo solo in parte con la famosa frase di Cartier-Bresson o come altri volgarmente dicono "le foto le fa il fotografo". per certi generi, tale affermazione è del tutto esatta, nel senso che per il reportage (genere del quale HBC è considerato uno dei padri fondatori) conta il fissare l'attimo nell'eternità e non sempre la qualità dello scatto è considerata di pari importanza al momento colto. Per la fotografia concettuale come quella che pratica la Katy, l'attrezzatura impiegata non riveste un'importanza fondamentale, perchè a monte dello scatto c'è tutta una pianificazione ed uno studio per cui lo scatto in se per quanto importante prescinde dalla fotocamera impiegata.
    Ma...quando si inizia a parlare di fotografia naturalistica, sportiva, architettonica o che so astronomica, ma anche ritrattistica e fashion fatti ad un certo livello, beh gli occhi, la mente e il cuore possono essere allineati quanto vogliono, ma senza attrezzature al top in fatto di tecnologia ti voglio vedere tirare fuori scatti anche solo decenti.
    E' un po come dire che Stoner vince in Moto Gp perchè è un gran manico... si vero, ma ha anmche la miglior moto disponibile del gruppo!!! e Valentino allora che manico lo è ancora di più??? perche non vince?? forse perchè sotto al sedere ha un triciclo invece che una moto.
    Questo solo per dire che il talento del fotografo conta sempre tantissimo, ma in certe (parecchie) situazioni la qualità del lavoro finale è strettamente legata alla qualità della tecnologia impiegata.
    Per tornare alla foto in oggetto con il cavalletto e il classico zoom kit, non avresti avuto quel risultato, per quanto indiscusso talento tu possa avere!!
    Tutto questo secondo il mio personalissimo parere

    Punto Secondo ) Ma quanto è divertente stuzzicare le vespine giallonere :-))))) ovviamente sempre in amicizia e con il max rispetto... tanto per fare un po' di caciara all'italiana..
    Saluti a tutti
    Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops....ho scatenato l'ira funesta di un canonista! :(
      Se agli strumenti uniamo la tecnica fotografica e un pizzico di concettualità credo che facciamo contenti tutti! ;)
      La mia vespina giallonera...non è una macchina è molto di più!!! :))))

      Elimina